Biochimica Clinica
CCLM
Area soci
Non possiedi o non ricordi la password!
Clicca qui
Polizza assicurativa
Diagnostica Infettivologica

Coordinatore:
Paola Pauri  (Jesi)
e-mail: paola.pauri@sanita.marche.it

 

PRESENTAZIONE

Il Gruppo di Studio Diagnostica Infettivologica è stato costituito nel marzo 2016 ed al momento riunisce alcuni professionisti di laboratorio SIBioC particolarmente interessati alla diagnostica infettivologica nell’ambito del Laboratorio generale con settore di Microbiologia.

La prima riunione si è tenuta a Jesi in data 14 aprile 2016 e si prevede di effettuarne almeno altre due nel corso del 2016 (una delle quali in occasione del congresso Nazionale SIBioC) per l’avvio delle attività. 

Il GdS intende realizzare in questo ambito una serie di attività:

1 - Indagine conoscitiva mediante questionario somministrato sia attraverso il sito che con altre metodologie veloci e coinvolgenti che permetta la rilevazione dell’attuale situazione relativamente a:

  • - Diagnostiche effettuate: colture, biologia molecolare, sierologia virale, sierologia batterica, diagnostica delle zoonosi, marcatori sierici di infezione
  • - Gestione dell’appropriatezza della richiesta
  • - Modalità di gestione del percorso diagnostico
  • - Ricorso al counselling pre e post-test
  • - Modalità di espressione dei risultati e commenti al referto
  • - Modalità di esecuzione di CQI e criteri di accettabilità
  • - Modalità di partecipazione a VEQ e performance ottenute

2 - Contemporanea analisi della bibliografia più aggiornata EBM, utilizzando le risorse del GdS EBM ed eventuali altre risorse ricorrendo ad affidamento a giovani dirigenti non strutturati, con particolare attenzione alle prestazioni che potrebbero essere considerate obsolete (Vidal-Wright; Weil-Felix; ecc)

3 - Analisi delle risposte ottenute dal questionario e valutazione dei bisogni formativi e delle opportunità di miglioramento con conseguente pianificazione delle attività su cui lavorare a partire dalla fine del 2016 (corsi di formazione e aggiornamento su percorsi diagnostico-terapeutici, linee guida e raccomandazioni clinico-laboratoristiche)

4 - Comunicazione e diffusione dei risultati ottenuti

5 -   Promozione dell’armonizzazione della fase post-analitica degli esami sierologici: referto commentato, test riflessi, presa in carico del risultato patologico, counseling pre e post-test, ecc

6 -  Effettuazione di una campagna di informazione diretta ai Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta, allo scopo di promuovere l’integrazione clinico-diagnostica

7 - Progettazione di indagini multicentriche per la validazione di nuovi test o nuova strumentazione.

 

Azioni ed iniziative condivise nel corso della Riunione del Gruppo di Studio del 14/04/2016